Tata

L’azienda italiana “Filo” ha creato il dispositivo antiabbandono Tata, un apposito cuscino progettato, ma non ancora distribuito sul mercato, che garantisce la massima sicurezza del bambino in auto.

Questo dispositivo prevede la presenza di sensori anti abbandono, in grado di percepire la presenza del bambino a bordo dell’auto e, in caso di abbandono, di lanciare l’allarme, prima inviando una notifica tramite App e dopo mediante l’invio di un SMS o di una chiamata d’emergenza a 5 numeri selezionati dalla rubrica telefonica. In questo modo, il dispositivo invierà anche la corretta posizione GPS dell’auto, in modo da localizzarlo e da facilitare il ritrovamento e il soccorso del bambino.

Secondo la nuova normativa anti abbandono bambini, Tata si attiva da solo e rispetta l’omologazione della legge.